Valori di transaminasi alti insufficienza cardiaca congestizia

Comment

Transaminasi alte
Pubblicità

Valori di transaminasi alti insufficienza cardiaca congestizia

Si possono registrare valori di transaminasi alti a livello sierico, in presenza di patologie quali l’insufficienza cardiaca congestizia, una condizione che si viene a verificare quando la funzione di pompa del cuore non è sufficiente a soddisfare le esigenze del corpo: il cuore non è in grado di fornire sangue ossigenato a tutto l’ organismo. Tra i fattori eziologici che possono causare la patologia ci sono malattie a carico del muscolo cardiaco che finiscono per indebolirlo, condizioni patologiche che causano irrigidimento dei muscoli del cuore, malattie che aumentano l’esigenza di ossigeno da parte dei tessuti per sopperire all’incapacità del cuore di fornire sangue ossigenato. In base all’organo interessato, l’insufficienza cardiaca congestizia può interessare: i reni, in quanto il muscolo cardiaco non è in grado di fornire abbastanza sangue ai reni, che come conseguenza diretta non sono in grado di espellere sodio ed acqua; polmoni provocando casi di edema polmonare; l’intestino che perdendo la sua funzionalità non è in grado di assorbire correttamente le sostanze nutritive; il fegato, compromettendo la sua capacità di rimuovere le tossine. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo LDH presente in diversi tessuti.

Pubblicità

Cause e diagnosi

valori di transaminasi alti insufficienza cardiaca congestizia

valori di transaminasi alti insufficienza cardiaca congestizia

Tra le principali cause che possono determinare l’insufficienza cardiaca congestizia bisogna segnalare diversi processi patologici che finiscono per alterare il meccanismo di pompaggio del cuore, vanno segnalati fattori eziologici quali: patologia coronarica, disturbi del ritmo cardiaco, persistente condizione di ipertensione, disturbi della tiroide, abuso di alcool, alcuni farmaci che possono provocare una ritenzione di sodio oppure che indeboliscono l’efficienza del muscolo cardiaco. La diagnosi della patologia viene eseguita a partire dall’anamnesi storica del paziente, sono utili poi gli esami fisici da correlare ad eventuali esami di laboratorio, in genere tra gli esami diagnostici da privilegiare ci sono: l’elettrocardiogramma, la radiografia del torace, la constatazione dell’aritmia, la presenza di liquido a livello dei polmoni. Altre notizie utili su Transaminasi alte alcool: danni delle cellule epatiche.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *