Categoria articoli: Transaminasi alte

Transaminasi alte: come fare per misurarle, come leggere le analisi e come capire se è il caso di chiedere un consulto medico.

Incremento delle transaminasi casi patologici

Pubblicità Incremento delle transaminasi casi patologici più comunemente diagnosticati Per formulare la corretta interpretazione diagnostica di un incremento delle transaminasi è fondamentale valutare accuratamente il quadro clinico del paziente nella sua totalità per individuare i diversi casi patologici riconducibili all’alterazione degli enzimi. Diversi fattori eziologici possono determinare un aumento delle transaminasi, in particolare si tratta […]
Continua..

Pubblicità

Vitamina D transaminasi alte

Vitamina D transaminasi alte: come ne determina la riduzione Da quanto dimostrato da recenti studi, la vitamina D oltre a proteggere il fegato contribuisce inoltre ad abbassare i valori di transaminasi alte, se ne deduce quindi che i soggetti che sono soliti consumare alimenti ricchi di questa fonte sono meno esposti a sviluppare problematiche a […]
Continua..

Pubblicità

Transaminasi alte tumore del pancreas

Transaminasi alte tumore del pancreas Tra le possibili cause delle transaminasi alte bisogna menzionare anche il tumore del pancreas che si conferma essere un tumore particolarmente aggressivo, ed infatti la neoplasia pancreatica costituisce una delle prime cause di morte tumore-correlata. Oltre a caratterizzarsi per un alto tasso di aggressività, l’adenocarcinoma del pancreas risulta anche difficile […]
Continua..

Pubblicità

Valori di transaminasi superiori gravidanza

Valori di transaminasi superiori gravidanza Se dalle analisi del sangue si rilevano dei valori di transaminasi superiori alla norma si può trattare di una condizione transitoria legata spesso alla gravidanza in corso ma in genere dopo il parto i livelli di questi enzimi ritornano nel range dei valori nella norma. Sarebbe comunque opportuno, per evitare complicazioni recarsi […]
Continua..

Pubblicità


Pubblicità

Transaminasi alte infarto del miocardio: diagnosi

Transaminasi alte infarto del miocardio Talvolta  un valore di transaminasi alte potrebbe essere la spia di alcune malattie cardiache e tra le condizioni più frequenti ci sono l’infarto del miocardio e l’insufficienza cardiaca acuta. Attraverso la determinazione dell’ipertransaminasemia sierica è possibile diagnosticare eventuali epatopatie ma anche una condizione grave come l’infarto miocardico. Il soggetto colpito da infarto […]
Continua..

Pubblicità

Ipertransaminasi presenza dei calcoli: il rapporto diretto

Ipertransaminasi presenza dei calcoli Tra le possibili cause che determinano l’ipertransaminasi può esserci anche la presenza dei calcoli nella cistifellea: la calcolosi infatti può determinare un’alterazione dei livelli delle transaminasi più o meno evidente. In particolare quando il soggetto è interessato dal quadro clinico della colestasi intra ed extraepatica, che provoca un’ostruzione nel regolare flusso della bile dal fegato verso […]
Continua..

Pubblicità

Transaminasi valori superiori alla norma in gravidanza

Transaminasi valori superiori alla norma in gravidanza Alcune condizioni di carattere transitorio possono determinare il rilevamento di transaminasi valori superiori, una condizione tipica che si viene a registrare in particolare in gravidanza ma anche quando si segue per un po’ di tempo una dieta dall’eccessivo apporto calorico, ma anche i soggetti che svolgono un’attività fisica […]
Continua..

Pubblicità

Transaminasi alte per steatosi epatica

Transaminasi alte per steatosi epatica: valori Se i valori del sangue attestano una misurazione di transaminasi alte da ricondurre ad una steatosi epatica non bisogna sottovalutare il problema, in quanto il fegato grasso è una conseguenza di una alterazione del metabolismo lipidico che può essere scatenata da diversi disturbi e malattie. In presenza di un problema epatico l’aumento […]
Continua..

Pubblicità

Transaminasi alte ed ipotiroidismo

Transaminasi alte ed ipotiroidismo il rapporto Per valutare la funzionalità epatica, un parametro importante da prendere in considerazione è rappresentato dal valore di transaminasi alte rivelato dagli esami del sangue: in presenza di un valore di transaminasi alte nel flusso ematico rispetto alla normalità si riscontra allora un problema metabolico nel fegato, oppure delle disfunzioni relative ai tessuti in […]
Continua..

Pubblicità