Transaminasi alte per steatosi epatica

Comment

Transaminasi alte
Pubblicità

Transaminasi alte per steatosi epatica: valori

Se i valori del sangue attestano una misurazione di transaminasi alte da ricondurre ad una steatosi epatica non bisogna sottovalutare il problema, in quanto il fegato grasso è una conseguenza di una alterazione del metabolismo lipidico che può essere scatenata da diversi disturbi e malattie. In presenza di un problema epatico l’aumento dei valori delle transaminasi può essere spesso elevato attestandosi in un range che può andare dai 500 ai 1.000 UI/l, di solito poi questa alterazione tende a prolungarsi nel tempo. Questo quadro clinico di solito si registra nel caso di problemi epatici acuti oppure nel caso di condizioni patologiche gravi. Oltre a valutare l’incremento delle transaminasi per poter identificare una patologia epatica bisogna poi prendere in considerazione l’oggetto dell’aumento: confermano problemi a livello epatico valori alti delle transaminasi GPT (o ALT) rispetto alle GOT (o AST), invece nel caso di un problema a carico del miocardio si rivela una condizione opposta. Per maggiori informazioni si rimanda all’articolo Ipertransaminasemia come risalire alle possibili eziologie.

Pubblicità

Perché si verifica la steatosi del fegato

transaminasi alte per steatosi epatica

transaminasi alte per steatosi epatica

Il segnale più evidente che permette di registrare una condizione di steatosi è un lieve rialzo del livello delle transaminasi anche se si tratta di modesti livelli alti essi tendo a ripresentarsi cronicamente , di solito questo quadro si viene ad evidenziare non solo in caso di in caso di steatosi, ma anche di steatoepatite, epatite virale e danni farmacologici. Le cause che possono determinare l’aumento del contenuto di grasso all’interno delle cellule del tessuto epatico sono diverse, di solito però si evidenzia quando le cellule epatiche accumulano trigliceridi a causa dell’incremento di captazione di acidi grassi, queste alterazioni dipendono da delle condizioni patologiche di tipo cronico prime tra tutte il diabete e l’obesità; talvolta  l’insorgenza della steatosi è da ricondurre ad un deficit nell’eliminazione dei lipidi da parte del fegato. Per approfondimenti si rimanda alla lettura di Transaminasi alte le cause lievi e gravi.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *