Transaminasi alte la dieta è l’unica soluzione?

Comment

Transaminasi alte
Pubblicità

Transaminasi alte la dieta aiuta?

La domanda che fa da titolo al paragrafo presenta una risposta parzialmente positiva, nel senso che per le transaminasi alte la dieta può essere la soluzione, ma solo se la causa è di tipo alimentare. Come si è potuto evincere dai precedenti articoli ( per esempio Transaminasi alte da cosa dipendono?), le cause sono molteplici e di diversa natura che va da quella alimentare ( celiachia) a quella patologica ( epatite, steatosi, malattia di Wilson) fino a quella di origine terapeutica ( intossicazione da farmaci come il paracetamolo). Per la prima è intuibile che la giusta soluzione è la dieta, ossia la correzione del proprio piano alimentare. La dieta per chi soffre di celiachia, si basa essenzialmente sull’eliminazione di alimenti che contengono glutine, giacchè questo è la causa dell’intolleranza, che oltre a causare dolori allo stomaco e cefalea dopo l’assunzione, può comportare al malassorbimento di tutti gli altri principi nutritivi indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo. In linea di massima, chi soffre di celiachia non può mangiare la farina di grano duro e tutti i suoi derivati, ma può consumare la farina di grano saraceno, la farina di riso, la farina di soia, la farina di mais, e di conseguenza la soia, il  mais, i legumi come fagioli, i semi e le noci non trattate. Ma la lista comprende anche uova fresche,carni fresche , pesce e pollame ( purché non siano impanate nè con farina bianca, nè con pane grattugiato), frutta e verdura e la maggior parte dei prodotti caseari. Quindi, la dieta per chi soffre di celiachia non è così tanto dura come vogliono far credere.

Pubblicità

Non solo cibo

Per le transaminasi alte la dieta non è l'unica ancora di salvezza

Per le transaminasi alte la dieta non è l’unica ancora di salvezza

Nel precedente paragrafo è stato affrontato il disordine alimentare chiamata celiachia, alla base delle transaminasi ( AST e ALT) alte, in questo vediamo, invece, quali possono essere tutte le altre cause, per le quali la dieta non è sufficiente. Le transaminasi possono essere elevate in caso di steatosi alcolica, ossia la presenza di eccessivo grasso nel fegato a causa di un abuso di alcool, e in questo caso la dieta si traduce nella sospensione del consumo alcolico. (Vedi anche Dieta per le transaminasi alte: guida alimentare).Infine, nei casi di epatite e malattia di Wilson, la dieta non può essere considerata come una soluzione, giacchè per entrambe la più probabile soluzione è quella farmacologica.  Della stessa non sarà accennato nulla, giacchè è compito del proprio medico di base.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *