Got transaminasi: altro modo di definire le AST transaminasi

Comment

Transaminasi got
Pubblicità

Perché sono chiamate got transaminasi?

Come da titolo e come si è già accennato in qualche altro articolo, il termine got transaminasi è semplicemente il vecchio modo di chiamare quelle che oggi sono le ast transaminasi, e la sigla nello specifico definiva il termine di glutammico ossalacetico transaminasi.  A prescindere dalla sigla con cui si vuole identificarlo, got o ast, è insieme all’alt l’enzima epatico più conosciuto, ma si differisce dall’alt per una questione di concentrazione, giacché le ast transaminasi si trovano in alcune parti del corpo diverse dal fegato – compreso il cuore, i reni, i muscoli e il cervello. Quando le cellule presenti in queste parti del corpo sono danneggiati, i livelli di ast  possono risultare fuori dalla norma. (Vedi anche Transaminasi got che cosa sono?)

Pubblicità

Valori clinici di AST

Got transaminasi

Got transaminasi

Un alto livello AST spesso indica la presenza di  qualche danno epatico, ma non è necessariamente causato da un epatite virale oppure peggio ancora da un tumore; questo perché i valori di AST si valutano contemporaneamente a quelli dell’altro enzima epatico, ossia l’alt, e ne consegue che se c’è un alto livello di AST e  quello dell’ ALT è normale può significare che l’AST proviene da una parte del corpo diversa dal fegato. C’è da aggiungere una cosa molto importante,ossia che il livello di AST  non dice  esattamente, l’entità del  danno al fegato, o se il fegato va a migliore o peggiore, e che quindi, piccoli cambiamenti dovrebbero essere previsti.  Inoltre, i livelli di AST possono anche essere marcatamente elevati ( spesso oltre 100 volte normale) come risultato di assunzione di farmaci o di altre sostanze che sono tossici e dannosi per il fegato e che molto spesso causano la diminuzione del flusso sanguigno ( ischemia) al fegato.

Sono tante le cause che possono compromettere i normali valori di AST o got transaminasi, le altre sono esplicate in questo articolo Transaminasi got alte: tutte le cause possibili.

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *