Dieta per fegato grasso: alimenti si e alimenti no

Comment

Approfondimenti
Pubblicità

Dieta per fegato grasso: cosa viene eliminato?

In questo articolo vedremo di stilare i punti chiave di una dieta per fegato grasso, ricordando prima di tutto che cosa è quest’ultimo. Il fegato grasso è una situazione patologica del fegato che si ritrova, per dirla in parole semplici, sommerso di grasso in eccesso, ed è nota anche con il termine di steatosi epatica. Esistono due tipi di steatosi epatica quella alcolica, che come si intuisce è legata all’abuso di alcool, e quella non alcolica che trova una giustificazione nell’obesità e nell’insulino-resistenza. Proprio per quest’ultimo tipo valgono i consigli riportati in questo articolo. Secondo alcuni ricercatori, il fattore scatenante del fegato grasso, eliminato l’alcool, è rappresentato dai carboidrati. Ciò non significa che devono essere eliminati i carboidrati ma che devono essere ridotti, perchè maggiore è la quantità di carboidrati assunti, sempre secondo alcuni ricercatori, e maggiori sono i danni al fegato. Paradossalmente non vale lo stesso concetto per una dieta ricca di grassi. Il motivo è spiegato nel prossimo paragrafo, allo stesso tempo si consiglia la lettura di questo articolo inerente al fegato grasso “Fegato grasso sintomi e cause comuni“.

Pubblicità

Carboidrati e insulino-resistenza

dieta per fegato grasso consigli

dieta per fegato grasso consigli

Come accennato alla fine del precedente paragrafo, in questo vedremo come mai una dieta ricca di carboidrati favorisce l’insorgenza del fegato grasso, mentre non vale lo stesso discorso per una dieta ricca di grassi. La possibile spiegazione sta nel fatto che i carboidrati favoriscono la produzione di insulina, che a sua volta induce il fegato a produrre grasso.  Quindi, la dieta per fegato grasso consiste semplicemente in una riduzione dell’assunzione di carboidrati, giacchè sempre secondo alcuni ricerche, se chi soffre di fegato grasso diminuisce l’apporto di carboidrati, riduce i livelli di grasso nel fegato anche in soli tre giorni. Per analogia di concetto si veda anche il seguente articolo Dieta per le transaminasi alte: guida alimentare.

In conclusione è necessario, al fine di tutelare la salute del lettore, sancire che le informazioni riportate in questo articolo sono solo a scopo esplicativo, e che quindi devono avere un riscontro medico, qualora volessero essere applicate.

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *