Dieta per fegato grasso: perchè seguirla?

Comment

Approfondimenti
Pubblicità

Dieta per fegato grasso: ecco perchè è giusto rispettarla

Già di per sé la parola dieta suscita una sensazione di repulsione, e difficilmente si troveranno persone che la seguono volentieri. Questo capita  anche con la dieta per fegato grasso, e il perchè è da ritrovare nella mancanza di motivazione, che non sempre si esaurisce con una frase del tipo ” è per salute” oppure ” il peso in eccesso porta a gravi conseguenze”.  Quindi, questo articolo nasce come risposta alla domanda che molti si pongono, ossia: ” Perché seguire la dieta per fegato grasso?”. Non seguire una dieta per fegato grasso, significherebbe andare incontro, con una probabilità del 90% alla più tremenda complicanza del fegato grasso, la cirrosi epatica. La stessa non ci metterebbe molto a trasformarsi in tumore al fegato. Quindi, seguire la dieta per fegato grasso significa ridurre la possibilità che l’innocua patologia epatica si possa trasformare in un tremendo tumore.

Pubblicità

Descrizione generale

dieta per fegato grasso: alimenti si e no

dieta per fegato grasso: alimenti si e no

Stilare un programma alimentare di questa dieta spetta solo ad un esperto del settore, che potrebbe essere un dietologo o un nutrizionista, però in ogni caso, si è pensato bene di voler descrivere a grandi linee quelli che sono i principali alimenti consentiti e quelli ,che invece, dovrebbero essere banditi dalla tavola. Alimenti ricchi di fibre e omega 3 devono entrare a far parte del menù quotidiano, contrariamente zuccheri semplici,grassi saturi e qualsiasi bevanda alcolica devono essere consumati sporadicamente.  Perché le fibre?Le stesse provocano una sensazione di pienezza che aiuta a controllare l’appetito e , indirettamente , contribuisce a ridurre il peso, grazie al controllo della glicemia. Questo controllo glicemico tiene a bada l’insulina, che è alla base della sintesi lipidica. Ne consegue che meno sono le riserve di grasso e meno ce ne sarà nel fegato. Infine, spiegare anche la presenza degli omega-3 nella dieta per fegato grasso è alquanto superfluo, giacchè sono gli acidi grassi che riescono a tenere sotto controllo il grasso epatico.

Quindi, volendo fare un sunto la dieta per fegato grasso deve essere seguita al fine di evitare che lo stesso si trasformi in un tumore al fegato, e la stessa prevede cibi ricchi in fibre e omega-3.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *