Cibi per disintossicare il fegato: scopriamoli insieme

Comment

Approfondimenti
Pubblicità

Cibi per disintossicare il fegato: quali sono?

Avere un fegato pulito e alla base della salute dell’intero organismo, visto che il fegato è il secondo organo più importante, che svolge più di 500 funzioni biologiche. Diciamo, che il fegato è che se fosse il motore della macchina, se risulta sporco, non smette di funzionare ma di sicuro si riducono le prestazioni. Per questo motivo è nato questo articolo, che cita ed analizza i migliori cibi per disintossicare il fegato. Senza creare stupore, si piazzano al primo posto le verdure, senza esclusione di categorie, giacché sono tutti ricchi di antiossidanti. Nonostante questa generalizzazione, è possibile individuare alcune verdure, come quelle a foglia verde ( insalata, spinaci, broccoli ecc.), ricche di vitamine. Alle stesse si accostano le barbabietole, che contengono nelle proprie radici delle sostanze utili agli enzimi epatici, mentre la cima è ricca di vitamine.  La frutta è stata già segnalata come grande aiutante della disintossicazione del fegato, nel precedente articolo Come migliorare la funzionalità epatica con i giusti frutti, di cui si consiglia la lettura.

Pubblicità

Dai grassi sani ai cereali

verdura e frutta in cima alla lista dei cibi per disintossicare il fegato

verdura e frutta in cima alla lista dei cibi per disintossicare il fegato

Ci sono diversi grassi che sono necessari per la funzione del fegato , chiamati acidi grassi essenziali . Mangiare noci e semi come il lino e la canapa .  Avocado è una buona fonte di grassi monoinsaturi , e pesci come il salmone sono una buona fonte di acidi grassi omega 3 , che aiutano sia la funzionalità epatica, che la cura del fegato grasso ( si veda in merito anche il seguente articolo Dieta per fegato grasso: perchè seguirla?). Infine, a concludere la lista dei migliori cibi per disintossicare il fegato, ci pensano i cereali integrali, che  contengono una miriade di vitamine del gruppo B e acido folico e quindi,  sono importanti per la funzione epatica . Si dovrebbe quindi, mangiare riso integrale , che contiene selenio, fibre e vitamine del gruppo B , e pane fatto con la farina di grano. Anche il lievito di birra è ricco di  vitamine nutrienti e può essere aggiunto come un integratore alimentare. Infine, altri cereali coadiuvanti della salute del fegato includono avena e orzo, giacché grazie alla loro composizione chimica sono in grado di ridurre il colesterolo cattivo.

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *